L’ Assistente Familiare: opportunità per il benessere sociale

Destinatari

Il progetto è rivolto ad 8 donne in età lavorativa residenti o domiciliate in Provincia di Bolzano, in condizione di non occupazione, soggetti vulnerabili ma che possono ambire ad una crescita personale, un lavoro stabile e un’indipendenza economica:

Obiettivi

Il progetto contribuisce alla parità di genere proprio in quanto è rivolto a donne migranti che nel loro essere donne hanno spesso subito violenze e discriminazioni: la partecipazione al progetto porta le partecipanti ad acquisire competenze e preparazione in grado di farle competere nel mercato del lavoro alla pari. L’obiettivo di alcuni moduli è quello di accrescere la consapevolezza di sé, del proprio valore e della capacità di proporsi nel mondo del lavoro, anche attraverso conoscenze specifiche di diritto del lavoro relativamente al settore dell’assistenza famigliare.

Programma

Formazione pro-capite di 376 ore di cui:

  • 228 ore di aula/laboratorio
  • 144 ore di stage
  • 4 ore di formazione individualizzata

Sono inoltre previste 16 ore di supporto di gruppo e 6 ore di visita guidata.

Previsti un’indennità di 3,00 Euro/ora e un attestato finale.

Allegati